La vendetta veste Prada – Il ritorno del diavolo

La vendetta veste Prada – Il ritorno del diavolo

Da dove veniva? Andy si guardò intorno. Anche se il suono aumentava di intensità con il passare dei secondi, gli altri pedoni non sembravano averlo notato. Br-rrring! Br-rrring! Quella suoneria. L’avrebbe riconosciuta fino alla morte, anche se era stupita che facessero ancora dei telefoni che ce l’avevano. Non la sentiva da tanto tempo eppure… le tornò tutto in mente in su secondo. Sapeva cosa avrebbe visto ancora prima di tirare il telefono dalla borsa, ma quelle due parole sul display furono comunque uno shock: MIRANDA PRIESTLY.
Non avrebbe risposto. Non poteva”.

Era il 2004 quando Il diavolo veste Prada cominciò a conquistare le classifiche dei libri più venduti, un successo mondiale coronato dal sogno forse più ambito per un autore: arrivare al cinema. Per la trasposizione cinematografica vennero scelte due protagoniste d’eccezione, ovvero Anne Hathaway per interpretare Andy, e la mitica Meryl Streep per la diabolica Miranda. La vendetta veste Prada – Il ritorno del diavolo è il sequel che Lauren Weisberger ha voluto offrire alle sue fan, facendo nuovamente incrociare le due donne anni dopo.

La trama de La vendetta veste Prada

Andrea Sachs è una donna indipendente e di successo. Ha fondato una rivista di successo con Emily, antica rivale e oggi sua migliore amica oltre che socia, e sta per sposare uno degli scampoli più ambiti di New York, Max Harrison, un uomo affascinante e romantico, orgoglioso di avere accanto una ragazza come lei.

Quello che vive, dunque, è un momento magico e niente potrebbe rovinarlo. Oppure no? Basta uno squillo insistente del telefono, una suoneria mai dimenticata ed ecco accendersi un campanello d’allarme: nessuno volta le spalle a Miranda Priestly e ne esce indenne.

LEGGI ANCHE:  Una mutevole verità di Gianrico Carofiglio | Recensione

Eppure ne sono cambiate di cose da quando arrivò, pecorella fra i lupi, a Runway, la rivista di moda più in della Grande Mela, gestita dalla donna più diabolica che esista e che lei, Andy, aveva osato sfidare licenziandosi dal lavoro per il quale “milioni di ragazze ucciderebbero”. Ma di quei terribili mesi resta solo qualche incubo la notte e nulla più, forse la paura di incontrarla a qualche serata mondana…

Nonostante tutto, però, Andy ha il sentore che qualcosa di tremendo sia in arrivo e abbia la coda a punta….

Note sull’autrice de La vendetta veste Prada

Lauren Weisberger è nata in Pennsylvania, a Scranton. Il suo romanzo d’esordio, Il diavolo veste Prada, edito in Italia da Piemme, è diventato un best seller internazionale. Ha all’attivo anche altri libri come Al diavolo piace Dolce, Un anello da Tiffany e Il diavolo vola a Hollywood, tutti sul genere rosa.

La vendetta veste Prada – Il ritorno del diavolo è disponibile per l’acquisto su Ibs a 16,58 euro.

Autore: Laura Landi

Sono ­ per ammissione estrema ­ lettrice compulsiva, anche se molto molto esigente. Andare in libreria mi fa sentire come Alice nel paese delle meraviglie. Il mio amore letterario segreto? Gabriel García Márquez.

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.