Dominic, io e A.D di Anna Paola Cracco

Dominic, io e A.D di Anna Paola Cracco

Dominic, io e A.D di Anna Paola Cracco

Quando la finzione narrativa gronda vere emozioni di un amore complesso, che rapisce per il fascino e la malinconia che sa infondere. Stiamo parlando di Dominic, io e A.D, opera dell’autrice Anna Paola Cracco, edito da Miremi e diponibile su IBS.it a soli €11,90.

Perché io non ho inventato proprio un bel nulla e tutto ciò che narro è realmente accaduto. Me lo ha raccontato Dominic nel corso di tanto tempo. Anni. È veramente successo tutto questo. Anche se io stessa, talvolta, stento a credere che davvero sia potuto accadere. In una sola vita e ad una sola persona. Eppure è andata così”.

La narrazione prende le mosse da eventi realmente accaduti. Una storia d’amore segnata dal gusto amaro, ma intrigante, della tragedia. Protagonista Dominic, un uomo dalla personalità oscura, a tratti spinosa, ma anche capace di apprezzare il gusto dell’azzardo, del rischio che suscita nel lettore la curiosità della scoperta del suo profilo psicologico. Ciò rappresenta una delle ragioni di maggiore fascinazione.

Una delle caratteristiche preminenti di Dominic è proprio la capacità di regalare sempre nuove emozioni, grazie a una vita dominata dal cambiamento, dove rapporti nuovi e vecchi si intrecciano e arricchiscono il ménage del rapporto di coppia.

Ed è infatti la relazione con la sua partner a costituire l’asse portante dell’opera Dominic, io e A.D. Un amore lontano dalle convenzioni di un comune e sterile romanticismo di maniera, quanto un’emozione profonda basata sulla consapevolezza dei ruoli e della drammaticità del destino, che riserva comunque grandissimi e dolci soddisfazioni.

“Una mattina, come sempre, gli avevo insaponato il viso per rasargli la barba e stavo per darmi da fare con il rasoio, quando Dominic prese a dimenarsi, agitando le mano e schizzando schiuma dappertutto. Ovviamente accadde a causa del mio stato di obbiettivo stress: non avevo mai bestemmianto in vita mia. Ma quel giorno, a gran voce, tirai un moccolo mostruoso: il Buon Dio dovette stupirsi, e affacciarsi costernato dal Paradiso”.

LEGGI ANCHE:  "Pane, favola e fantasia"

Purtroppo sul destino della coppia si abbatte il dramma di un nemico oscuro, una malattia in grado di scompaginare le prospettive esistenziali dei protagonisti. Si tratta dell’Alzheimer. Questa sindrome si sostituisce progressivamente al Dominic che abbiamo potuto apprezzare. Un alterego con cui confrontarsi in una tensione della quale percepiamo non solo il dramma del protagonista ma anche quello della sua compagna.

Dominic, io e A.D di Anna Paola Cracco vi regalerà momenti da dedicare alla scoperta di una storia struggente e poetica, una prospettiva insolita e autentica sul significato della parola “amore”. 

Autore: Iacopo Bernardini

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.