Domenica 21 luglio sarà proclamato il vincitore del Premio Bancarella 2013

Premio Bancarella 2013Premio Bancarella 2013. Domenica 21 luglio i 200 librai che costituiscono la giuria sceglieranno il vincitore della 61^ edizione del premio.

LA SESTINA DEI FINALISTI

Ecco la sestina dei finalisti del Premio Bancarella 2013:

Implosion di M.J. Heron (De Agostini Libri) – su ibs.it a € 8,42

Vipera di Maurizio De Giovanni (Einaudi) – su lafeltrinelli.it a € 13,50

Il bambino con la fionda di Vanna De Angelis (Piemme) – su ibs.it a € 15,72

Ti prego, lasciati odiare di Anna Premoli (Newton Compton) – su ibs.it € 8,42

Il profumo delle bugie di Bruno Morchio (Garzanti) – su ibs.it a € 13,94

L’ultimo sogno longobardo di Ugo Moriano (Coedit) – su lafeltrinelli.it a € 12,66

IL PROGRAMMA DEL PREMIO BANCARELLA 2013

La festa del libro “Un Week-end a Pontremoli con i premi Bancarella” comincia oggi, venerdì 19 luglio con il Bancarella della Cucina, proseguirà sabato 20 luglio con il Bancarella Sport per concludersi domenica con il Bancarella 61/a edizione.

Il Bancarella Sport è nato il 18 marzo 1964 nel ristorante “La Manganella”, una delle tipiche trattorie pontremolesi, dove si erano dati appuntamento un gruppo di amici, soci del Panathlon di Carrara e Massa, per festeggiare il “ritorno” di Carletto Bardi, grande organizzatore sportivo, reduce da un periodo di convalescenza. Renzo Chiappale manifestò l’idea di organizzare a Pontremoli un premio di letteratura sportiva da affiancare al Bancarella e al Bancarellino, quest’ultimo riservato alla letteratura per ragazzi. Il sogno di Chiappale non tardò a realizzarsi e già il 9 agosto 1964 venne proclamato il primo vincitore, Cesare Bonacossa in gara con Lo sport nasce in Asia che la giuria, presieduta da Giancarlo Dosi Delfini, aveva scelto fra quindici tra i più significativi libri pubblicati nell’anno precedente.

LEGGI ANCHE:  Gli eventi dedicati ai fumetti tra aprile e maggio

Tutti i dettagli del Premio Bancarella 2013 sul sito ufficiale dell’evento.

LA CERIMONIA DI PREMIAZIONE

La cerimonia di premiazione si svolgerà a Pontremoli in piazza della Repubblica con inizio alle ore 21. Il presidente del Premio Bancarella 2013 è Emilio Carelli. Precede la premiazione il Salotto del Bancarella con la partecipazione di tutti gli autori finalisti, quindi apertura delle schede da parte del notaio del premio e proclamazione del vincitore di questa 61a edizione. Conducono Letizia Leviti e Vittorio Sgarbi.

IL PREMIO BANCARELLA

Il Premio Bancarella nasce a Pontremoli nel secondo dopo guerra (1952) per iniziativa di studiosi e appassionati della terra di Lunigiana, come Renato Mascagna, Manfredo Giuliani, Don Marco Mori, che sono a conoscenza della straordinaria tradizione dei “librai pontremolesi” e ne comprendono l’importanza e lo sviluppo per la diffusione e il commercio del libro. Tra i primi a richiamare l’attenzione sui librai ambulanti della Lunigiana troviamo Luigi Campolonghi che, nel romanzo Pontremoli, una cittadina italiana fra l’800 e il ‘900, scrive che “tutti i librai ambulanti che si vedon per le vie del mondo vengono da Montereggio”. I nomi di questi venditori stagionali che partono quando la primavera rende agevoli i passi, non ricordano le grandi imprese editoriali della nuova Italia. Ma senza di loro, senza la loro vita di sacrifici, molta storia culturale dell’Italia non si riuscirebbe a spiegare.

Il vincitore del premio l’anno scorso è stato Marcello Simoni con Il mercante di libri maledetti (Newton Compton).

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.