La vita di uno di noi di Antonio Pretolani

La vita di uno di noi di Antonio Pretolani

La vita di uno di noi di Antonio Pretolani

La vita di uno di noi è un affresco lucido e ironico della vita ai giorni d’oggi.

Giulio è un ingegnere, dapprima si trasferisce per lavoro a Milano, poi, otto anni dopo, a Bologna dove si realizza professionalmente, si sposa con Roberta e ha due figli. Uomo instancabile, si dedica profondamente lavoro, ai vari incarichi, ai suoi interessi personali. Viene eletto Presidente del suo Ordine, si impegna a fondo nella politica, si destreggia con la sua azienda nella grave crisi economica e ogni giorno deve affrontare i suoi conflitti interiori. Il senso di colpa per la sua relazione clandestina con Anna, la precarietà dei rapporti sociali e lavorativi, la crisi economica che mette a dura prova anche chi ha lavorato tanto per crearsi una posizione. Giulio, alla stregua di tanti uomini d’oggi, vive la paura di perdersi sempre qualcosa, di non afferrare il momento, di non essere felice e allora vive ogni situazione senza risparmiarsi nessuna avventura. Si destreggia bene tra bugie e sensi di colpa, ogni occasione diventa una fuga dalla realtà e ogni donna che conosce diventa un tradimento. È dilaniato continuamente da conflitti interni, conscio del suo egoismo, al quale sacrifica anche la famiglia. Le sue relazioni con le donne non sono mai banali, ma caratterizzate da una profonda corresponsione e gli causano laceranti dilemmi. L’amore per Roberta infatti non è mai finito e questa precarietà emotiva e sentimentale in cui si ritrova lo porteranno a riflettere sulla sua intera esistenza.

Quello che ci si chiede, leggendo questo libro, è se si possa veramente amare qualcuno e tradirlo con tanta facilità, o se in realtà l’amore sia solamente un alibi per non restare soli. I personaggi che ruotano attorno alla vita del protagonista – la moglie, gli amici, i colleghi e le amanti – contribuiscono a creare un quadro problematico, complesso e contraddittorio, della società attuale, nel cui contesto il romanzo si colloca. Un momento storico in cui niente può essere programmato a  priori, in cui non si ha un lavoro fisso, e il matrimonio è visto come un ostacolo alla realizzazione personale.

LEGGI ANCHE:  Intervista a Fabio Marino

Un momento storico che vive insomma della fuggevolezza del momento presente, incutendo una perenne ansia e una insopportabile sensazione di insoddisfazione.

La vita di Giulio è la vita di uno di noi, con una scrittura asciutta e divertente, l’autore dipinge un affresco della società moderna caratterizzata dalla volatilità degli affetti e da un’inevitabile crisi dei valori. Un romanzo che consiglierei soprattutto alle donne, non che non sia adatto agli uomini, ma sono sicura che le donne potrebbero trarre giovamento dall’esperienza di Giulio, scoprendo, grazie a lui, quel flusso di pensiero e di coscienza che gli uomini spesso ci tengono nascosti e che magari ci aiuterebbe a capirci di più. Perché questo è il merito di questo romanzo, la possibilità di leggere i pensieri e le intenzioni, senza giudizi e valutazioni, ma solo seguendo passo passo la vita di uno di noi.

Informazioni utili:

Titolo: La vita di uno di noi

Autore: Antonio Pretolani

Editore: Youcanprint

Data di uscita: Luglio 2012

Pagine: 300

ISBN: 9788867510238

Autore: LaraBrandi

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.