Il Segnalibro

Il Segnalibro

Il Segnalibro

Il Segnalibro è tra i nomi più celebri delle agenzie letterarie italiane, nasce infatti nel 1989 con questo intento dal giornalista e regista Bruno Fontana. Con gli anni si evolve in una vera e propria scuola letteraria per formare talenti e nuove penne nell’editoria.

Il Segnalibro si propone come una casa editrice che si occupa soprattutto della preparazione degli autori, i quali si mettono alla prova inviando i manoscritti, ma anche partecipano ai progetti letterari sempre nuovi e tutti consultabili sul sito internet.

All’attivo sono due quelli su cui si punta, i temi sono la biodiversità e la ricerca di lavori inediti.

Il primo progetto in fase conclusiva prevede la creazione di tre volumi. L’intento è quello di coinvolgere i giovani ma anche gli adulti, nello sviluppo di racconti sulle tematiche ambientali ispirandosi a storie di animali e piante.

Il secondo progetto, che probabilmente darà vita alla collana omonima, si intitola “Libri in tempo reale”, ed è in fase di elaborazione. L’impegno prevede la partecipazione di autori esordienti con le loro opere inedite, elaborate queste ultime con una sola ma indispensabile condizione: il tempo di lettura deve corrispondere a quello della storia che viene narrata. I tempi sono diversi e variano dai 10 ai 120 minuti. Una sfida interessante da parte di una casa editrice che garantisce la diffusione nazionale, e che pertanto costituisce un trampolino di lancio davvero invidiabile.

LEGGI ANCHE:  L'Officina di Studi Medievali, fra antico e sapere

Autore: gattamanuela

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.