I 12 finalisti del Premio Strega 2013

Premio Strega 2013

Premio Strega 2013

Premio Strega 2013. Sono stati resi noti i nomi dei 12 finalisti. Il Comitato direttivo del Premio Strega, promosso dalla Fondazione Maria e Goffredo Bellonci in collaborazione con Liquore Strega, ha selezionato i dodici libri che si disputeranno la sessantasettesima edizione tra i 26 presentati lo scorso 5 aprile dagli Amici della domenica.

PREMIO STREGA 2013: I 12 FINALISTI

1. Apnea (Fandango) di Lorenzo Amurri (su ibs.it a € 13,60)

Il ritorno alla vita con coraggio di Lorenzo, dopo un incidente e il coma farmacologico. Ogni tappa è una lenta risalita verso la superficie, un’apnea profonda che precede un perfetto e interminabile respiro.

2. El especialista de Barcelona (Dalai editore) di Aldo Busi (su ibs.it a € 16,15)

Com’è possibile perdere per strada la memoria di una storia, se prima non si ha la pazienza di recuperarla passando al setaccio tutto quanto l’ha riempita da venticinque anni a questa parte? È quello che si accinge a fare lo Scrittore, seduto su una sedia all’inizio della Rambla e proprio nessuna voglia di scrivere e di vivere come gli altri.

3. Romanzo irresistibile della mia vita vera (Marsilio) di Gaetano Cappelli (su ibs.it a € 13,60)

Ma può una donna amata in una lontanissima estate della giovinezza e mai più rivista, sconvolgere ancora, dopo più di trent’anni, l’esistenza di un uomo? È quanto accade a Giulio Guasso. Ci penserà il destino a farli rincontrare come, del resto, era già accaduto la prima volta.

4. Cate, io (Fazi) di Matteo Cellini (su ibs.it a € 13,60)

Caterina è obesa, e l’unica normalità che conosce è tra le mura di casa, in una famiglia di obesi. Fuori l’unico modo di sopravvivere è diventare Cate, la supereroina ferocemente autoironica il cui potere è quello di “essere il paragone che salva”: nessuna è più brutta, più grassa o più sola di lei. Caterina va a testa alta per il mondo ostile e rifiuta la pietà degli altri. Cellini racconta la guerra  di Cate (leggi qui l’intervista).

5. Sofia si veste sempre di nero (Minimum Fax) di Paolo Cognetti (su ibs.it  a € 11,90)

Fra in finalisti del Premio Strega 2013 un romanzo composto da dieci racconti autonomi che accompagnano Sofia lungo trent’anni di storia: dall’infanzia in una famiglia borghese apparentemente normale, ma percorsa da sotterranee tensioni, all’adolescenza tormentata da disturbi psicologici, alla liberatoria scoperta del sesso e della passione per il teatro, al momento della maturità e dei bilanci.

6. Mandami tanta vita (Feltrinelli) di Paolo Di Paolo (su ibs.it a € 8,99)

Moraldo, arrivato a Torino per una sessione d’esami, scopre di avere scambiato la sua valigia con quella di uno sconosciuto. Mentre fatica sui testi di filosofia e disegna caricature, coltiva la sua ammirazione per un coetaneo di nome Piero. Vorrebbe incontrarlo, imitarlo, farselo amico, ma ogni tentativo fallisce. Nel frattempo ritrova la valigia smarrita, ed è conquistato da Carlotta…

7. Il cielo è dei potenti (E/O) di Alessandra Fiori (su ibs.it a € 15,30)

Claudio Bucci è un cinico innamorato della propria vita e del gioco del potere, perché il potere, la vittoria alle elezioni è gioco che lo fa sentire vivo. Una storia italiana vista dal basso, dalle sezioni di quartiere alle elezioni comunali, passando per cene elettorali, sotterfugi e trucchi che porteranno il protagonista ai vertici della scena politica.

8. Atti mancati (Voland) di Matteo Marchesini (su ibs.it a € 16,15)

Nel cuore di Bologna, Marco, intellettuale trentenne diviso tra le incombenze giornalistiche e il tentativo di finire un romanzo, vive in una solitudine cocciuta e il più possibile asettica, fino a quando ricompare Lucia, la ragazza che lo ha lasciato qualche anno prima.

9. Le colpe dei padri (Piemme) di Alessandro Perissinotto (su ibs.it a € 9,99)

Guido Marchisio, torinese, 46 anni, è un uomo arrivato. Dirigente di una multinazionale, appoggiato dai vertici, compagno di una donna molto più giovane: la sua pare una strada tutta in discesa. Fino al giorno in cui incontra un uomo in un bar

LEGGI ANCHE:  PordenoneLegge2017: una fiducia cocciuta nel valore della letteratura

10. Figli dello stesso padre (Longanesi) di Romana Petri (su ibs.it a € 13,94)

Figli dello stesso padre, ma di due donne diverse, Germano ed Emilio si rivedono dopo un lungo silenzio. Sono diversissimi, accomunati unicamente dall’amore insoddisfatto per il padre Giovanni, una figura possente, passionale ed egocentrica.

11. Resistere non serve a niente (Rizzoli) di Walter Siti (su ibs.it a € 14,45)

Nella rosa dei 12 del Premio Strega 2013, un ritratto, nel quotidiano, della famosa “zona grigia” tra criminalità e finanza, fatta di banchieri accondiscendenti, broker senza scrupoli, politici corrotti, malavitosi di seconda generazione laureati in Scienze economiche e ricevuti negli ambienti più lussuosi e insospettabili.

12. Nessuno sa di noi (Giunti) di Simona Sparaco (su ibs.it a € 10,20)

Quando Luce e Pietro si recano in ambulatorio per fare una delle ultime ecografie prima del parto, sono al settimo cielo. Lorenzo però ha qualcosa che non va. Nessuno sa di noi è la storia di un mondo che si lacera come carta velina. E di una donna di fronte alla responsabilità di una scelta enorme (Leggi qui la recensione).

PREMIO STREGA 2013: UNA STAGIONE LETTERARIA RICCA DI PROPOSTE MATURE

Il Comitato direttivo del Premio Strega 2013– composto da due esponenti della Fondazione Bellonci, Tullio De Mauro e Valeria Della Valle, due rappresentanti di Strega Alberti S.p.A., Giuseppe D’Avino e Alberto Foschini, dall’assessore alle Politiche culturali di Roma Capitale, Dino Gasperini, da due autori premiati nelle precedenti edizioni, Melania Mazzucco e Ugo Riccarelli, e da due personalità rappresentative dei quattrocento Amici della domenica, Giuseppe De Rita e Fabiano Fabiani – ha selezionato i dodici libri in gara.

“Siamo stati piacevolmente sorpresi dal gran numero e dalla qualità complessiva dei libri presentati dagli Amici della domenica, che riflettono i caratteri di una stagione letteraria ricca di proposte letterariamente mature,” dichiara Tullio De Mauro, presidente del Comitato direttivo e della Fondazione Bellonci, “le scelte del Direttivo sono state perciò il frutto di una discussione accurata e appassionante. Ora spetta alla giuria del premio, nelle sue varie articolazioni, il compito di selezionare i finalisti prima e il vincitore poi, quest’anno avvalendosi anche dell’opportunità di votare telematicamente”.

PREMIO STREGA 2013: SI POTRA’ VOTARE ONLINE

Per la prima volta, per il Premio Strega 2013 sul nuovo sito del premioi giurati potranno votare i libri concorrenti con un sistema sicuro e anonimo che sostituisce quello espresso via fax o tramite telegramma. Il nuovo sistema di voto, a cui si accede da un’area del sito espressamente riservata ai giurati e attiva dal 29 aprile, si aggiunge al voto tradizionale effettuato tramite la consegna o l’invio della scheda cartacea.

IL VINCITORE DEL PREMIO STREGA 2013 SARA’ PROCLAMATO IL 4 LUGLIO

La rosa dei 12 candidati del Premio Strega 2013 sarà presentata ufficialmente venerdì 10 maggio al Teatro San Marco di Benevento. La prima votazione si terrà come di consueto in Casa Bellonci, sede della Fondazione, dove sarà effettuato, mercoledì 12 giugno, lo spoglio dei voti dei quattrocento Amici della Domenica. Agli Amici della Domenica si aggiungono sessanta “lettori forti” (segnalati da altrettante librerie indipendenti associate all’ALI-Associazione Librai Italiani) e i gruppi di lettura coordinati da 10 Istituti Italiani di Cultura all’estero, ciascuno titolare di un voto collettivo. La seconda votazione e la proclamazione del vincitore avverranno nel consueto scenario del Ninfeo di Villa Giulia giovedì 4 luglio.

Potrete seguire il Premio Strega 2013 passo dopo passo sul sito ufficiale o su twitter: @fondbellonci#strega13

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.