Giornata Mondiale della Poesia: le iniziative per il 21 Marzo

Giornata Mondiale della PoesiaLa Giornata Mondiale della Poesia ricorre il 21 marzo di ogni anno. L’UNESCO con questa giornata riconosce all’espressione poetica un ruolo privilegiato della promozione del dialogo interculturale, della comunicazione e della Pace. Per la Giornata Mondiale 2013, la Commissione Nazionale Italiana per l’UNESCO, in collaborazione con il Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Straniere dell’Università Roma Tre ed il Museo Nazionale dell’Alto Medio Evo, ha organizzato un evento culturale incentrato sulla poesia, presso la sala “Opus sectile” con la partecipazione di alcune poetesse impegnate nell’arte e nel sociale, che offrono al pubblico del Museo, agli studenti di Roma Tre ed agli studenti di alcune Scuole Associate UNESCO un saggio delle proprie opere.

Fra queste: Fausta Squatriti, artista multimediale e letterata che ha già in passato ha aderito  a manifestazioni legate alla Giornata Mondiale della Poesia, Eiléan Ní Chuilleanáin, letterata e docente universitaria presso l’ Università Trinity College di Dublino, Maria Josefa Flores Requejo, Docente di  Filologia spagnola presso l’Università dell’Estremadura.

Ecco alcune fra le iniziative in programma in Italia per Giornata Mondiale della Poesia 2013:

Carovana dei versi: poesia in azione, IX edizione performance itinerante e corale nella quotidianità una performance itinerante e corale nella quotidianità condotta da una formazione che si è composta negli ultimi nove anni per la Giornata mondiale della poesia. Gli autori stessi invadono con testi inediti in luoghi della quotidianità con la poesia coinvolgendo estemporaneamente il pubblico alle prese con le proprie attività quotidiane. Il 21 marzo 2013 a Varese verranno toccate scuole, carceri, stazioni, uffici pubblici e luoghi di aggregazione. Alle 19 al Twiggy di Varese si suggellerà la partenza verso le altre tappe italiane.

LEGGI ANCHE:  Nietzsche: la fine della ragione pura. Oltre il filosofo di Röcken

lapoesiamanifesta! seconda edizione. L’Aquila omaggia la poesia, in particolare quella di Edoardo Sanguineti – a più di due anni dalla sua scomparsa – attraverso i più svariati mezzi, tra le macerie ed i palazzi puntellati del centro storico della città e nei suoi luoghi periferici (università, scuole, uffici, negozi) attraverso striscioni, videoinstallazioni e graffiti.

Le parole per dirlo- Festival della poesia al femminile a Sezze, con l’obiettivo di tutelare e valorizzare la poesia al femminile come forma espressiva.

5° Festival di Espressione Artistica e di Impegno Civile: L’Associazione Culturale Cenacolo “Clemente Rebora” di Savigliano per omaggiare “La poesia, espressione di tensione umana e spirituale” prosegue l’intensa attività culturale coinvolgendo la realtà giovanile e adulta attraverso un percorso educativo che crei occasioni per una crescita umana e civile scommettendo su tre grandi figure del ‘900: “Clemente Rebora, Massimiliano Kolbe e David Maria Turoldo”.

L’Accademia Mondiale della Poesia, che opera a Verona dal 2001 per la Giornata Mondiale della Poesia ha organizzato nella Sala Maffeiana del Teatro Filarmonico di Verona un convegno in cui parteciperanno i poeti Davide Rondoni e Dato Magradze (Georgia), il critico letterario Paolo Lagazzi, il maestro Nazzareno Carusi, il tenore Fabio Armiliato e l’artista Serafino Rudari. Il programma prevede un omaggio a Vittorio Sereni, in occasione del centenario dalla nascita, a Gabriele D’Annunzio, in occasione del 150° anniversario dalla nascita, e a Tonino Guerra, poeta e sceneggiatore cinematografico, festeggiato a Verona in occasione del suo 90°compleanno, insieme con i suoi amici Wim Wenders e Theo Angelopoulos, e scomparso il 21 marzo 2012. L’Accademia Mondiale della Poesia riunisce sessanta poeti tra i più famosi al mondo, fra cui anche i Premi Nobel della Letteratura, Wole Soyinka, Derek Walcott, Seamus Heaney  e, tra i soci fondatori, l’italiano Mario Luzi.

LEGGI ANCHE:  Andare a piedi – Filosofia del camminare di Frédéric Gros

La Giornata Mondiale della Poesia è stata istituita dalla XXX Sessione della Conferenza Generale UNESCO nel 1999 e celebrata per la prima volta il 21 marzo seguente. L’UNESCO negli anni ha voluto dedicare la giornata all’incontro tra le diverse forme della creatività, affrontando le sfide che la comunicazione e la cultura attraversano in questi anni. Tra le diverse forme di espressione, infatti, ogni società umana guarda all’antichissimo statuto dell’arte poetica come ad un luogo fondante della memoria, base di tutte le altre forme della creatività letteraria ed artistica.

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.