VII Edizione di Tuttestorie: libri e giochi per ragazzi

tuttestorie 2012Letteratura per ragazzi. VII edizione del festival Tuttestorie a Cagliari dal 4 al 10 Ottobre. Trecento appuntamenti, però che riguarderanno 13 Comuni della Sardegna: a Cagliari negli spazi dell’ExMà, e della Mediateca del Mediterraneo, nelle biblioteche di Carbonia, Gonnesa, Isili, Mara, Mogoro, Norbello, Oliena, Quartu Sant’Elena, Sarule, Sedilo, San Vito e nell’Istituto Comprensivo di Posada.

Quarantacinque ospiti italiani e stranieri, fra scrittori, illustratori, divulgatori della scienza, narratori, artisti, ludotecari ed esperti di letteratura per ragazzi, saranno protagonisti dei 170 incontri, laboratori e spettacoli riservati alle scuole di tutta l’isola. Dall’infanzia agli istituti superiori: il festival si prepara ad accogliere circa 8.700 studenti e 350 classi. Ideato e organizzato dalla Cooperativa e Libreria per Ragazzi Tuttestorie e presieduto dallo scrittore David Grossman, il festival, realizzato con la collaborazione dello scrittore Bruno Tognolini, è considerato uno dei più importanti appuntamenti nazionali nel settore della letteratura per ragazzi. Ha ricevuto la Medaglia del Presidente della Repubblica, è stato premiato dal Centro per il Libro del Ministero per i Beni e le Attività Culturali come Miglior iniziativa di Promozione della Lettura per Bambini e Adolescenti e ha vinto con il Comune di Cagliari il Premio Nazionale Città del Libro 2010.

Il tema di Tuttestorie è dedicato quest’anno all’”Incomprensibile. Racconti, visioni e libri per tonti magnifici”. La parola “incomprensibile” è subito comprensibile a tutti, paradossalmente e per l’uomo è un’antica compagna di strada. Ed è analizzato in questo festival in ogni sua sfaccettatura: l’incomprensibile del potere, del dolore, dell’orrore, l’alieno remoto nello spazio o vicino nelle Intelligenze Artificiali. Ma anche l’Incomprensibile del piacere, nascosto in una poesia o in un quadro, in una musica. Il rebus di un giallo o l’incomprensibile, per esempio, agli occhi di un bambino di tre anni: per lui tutto è nuovo. O ancora le storie di Tonti Magnifici, che non fingono di aver capito tutto ma hanno in sé ben nascosta la loro incomprensione. L’idiota, ad esempio, Pinocchio citrullo, Donal Duck, Forrest Gump; il Signor Veneranda, Gurdulù.

LEGGI ANCHE:  LIBRI AL CENTRO 2014: 7-13 APRILE A ROMA

Il festival Tuttestorie non ha solo libri per piccoli lettori, ma anche giochi, mostre, laboratori, incontri, letture e riflessioni sui vari temi, dalla mafia, con Rita Borsellino, alla chiusura dei manicomi, con lo psichiatra Beppe dell’Acqua.

Fra gli ospiti alcuni dei più affermati autori per ragazzi accanto a scrittori e illustratori emergenti del panorama internazionale. Per i ragazzi dai 13 anni sarà a Cagliari Marie-Aude Murail: una delle più note autrici francesi per ragazzi. In venticinque anni della sua carriera ha pubblicato più di 90 titoli che le hanno portato importanti premi francesi e internazionali e la nomina a Cavaliere della legione d’Onore francese. Nei suoi libri affronta temi delicati come la crescita affettiva, l’omosessualità, i legami e la giustizia e riesce a farlo con grazia e con trascinante ironia. Grande spazio all’illustrazione: con la portoghese Madalena Matoso, pubblicata in Italia da Topipittori (presenti anche con la fondatrice e scrittrice Giovanna Zoboli) e La Nuova Frontiera, con Lotte Brauning. Fra gli italiani: Alessandro Sanna, disegnatore fra i più innovativi e aperti alle sperimentazioni, e Pia Valentinis, autrice con Mauro Evangelista, di “Raccontare gli alberi”, uno dei più raffinati libri illustrati dell’ultima Fiera di Bologna, che presenterà al festival assieme alla curatrice Paola Parazzoli. Musica con i “Nidi di note” di Sonia Peana e il Pinocchio di Carlo Biglioli. In un festival dell’incomprensibile, Tuttestorie, anche il “giallo” con Alessandro Gatti e i misteri di Sherlock.

Autore: Mariapaola De Santis

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.