La villa degli aranci fioriti, un romanzo di Juliet Hall

La felicità è come il vetro soffiato: colorata e fragilissima. Tu sei in grado di maneggiarla senza romperla?

La villa degli aranci fioriti, in libreria dal 28 agostoFresco di stampa, il 28 agosto è arrivato in libreria un nuovo capolavoro romantico. La villa degli aranci fioriti è un romanzo di Juliet Hall, edizioni Sperling & Kupfer, che ha già conquistato le lettrici di tutto il mondo. Un libro pensato soprattutto per un pubblico femminile, una storia di grandi sentimenti che dimostra come nella vita tutto possa cambiare quando meno te lo aspetti.

La protagonista del romanzo è Tess, una quarantenne in perenne lotta con i sentimenti: un marito che se ne è andato e un amante, Robin, eternamente sposato. Tess vive in Inghilterra, ma la bella Italia è la sua terra d’origine. Sua madre, Flavia, ha conservato i ricordi e le tradizioni di quel meraviglioso lembo di terra siciliana, ritagliandosi un piccolo angolo di paradiso nella grigia Inghilterra, custodendo antiche ricette che raccontano di una terra lontana. E quei profumi, quei sapori, inebrianti e dolci, sono famigliari anche a Tess.

Ma un bel giorno l’arrivo di una lettera cambia ogni cosa, Tess apprende di aver ereditato da un misterioso benefattore una villa, Villa Sirena, a picco sul mare e immersa negli aranceti siciliani. Tess decide di partire, per capire cosa leghi quella casa alla sua famiglia, perché sua madre Flavia, l’unica che potrebbe saperne di più, ha deciso di lasciare alle spalle la sua gioventù in Sicilia, di conservare, gelosamente, i ricordi dolorosi di quei giorni.

Vagando per le stradine incantate, Tess scopre i mille segreti di Villa Serena e accarezza l’idea di trasformarla in un b&b. Impara a conoscere i borghi attorno e si accorge che la vita può essere davvero “dolce come una granita”. Perché là, solo là, riuscirà a ritrovarsi e rinascere, a dimenticare gli amori sbagliati e innamorarsi, ancora una volta. Un uomo, dagli occhi neri e dal dolce accento, conquisterà il suo cuore e quello delle nostre lettrici, spiegando loro che, in fondo, sì, in fondo: “la felicità è come il vetro soffiato: colorata e fragilissima”. Bisogna saperla maneggiare, accarezzarla delicatamente per riuscire a preservarla.

LEGGI ANCHE:  "Un giorno, forse" di Lauren Graham

Il libro è acquistabile sul sito lafeltrinelli.ital prezzo di €8,41.

 

Autore: Giusy Casciaro

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest