La luce sugli oceani, il primo romanzo di Margot Stedman

Il primo romanzo di Margot Stedman“Sono la figlia che hai sempre voluto. Adesso sei tu mia madre. E nessuno lo verrà a sapere.”

Indiscusso protagonista della Fiera del Libro di Francoforte 2011, conteso dalle case editrici e amato dai lettori di tutto il mondo presenti all’evento, arriva in libreria l’attesissimo romanzo d’esordio della scrittrice australiana Margot L. Stedman.

L’autrice  si presenta al grande pubblico lo scorso 3 maggio con La luce sugli oceani, romanzo edito da Garzanti. Una storia commovente che racconta, con delicatezza, sentimenti universali come l’amore, la voglia di maternità, l’adozione, la verità e il senso di colpa. Temi spinosi, affrontati, però, con  sensibilità e nobiltà d’animo che permettono alla scrittrice di accordare e inserire, con maestria, un insieme di note stonate su un pentagramma chiamato vita.

La luce sugli oceani è la storia di Tom, guardiano di un faro, di sua moglie Isabel e della loro figlia segreta. La coppia vive a Janus, un’isola lontana dalla terraferma e trascorre le giornate a registrare, con impegno, ogni piccolo segnale che arriva dal mare, perché Tom lo sa bene: nel suo lavoro non sono ammessi errori. Isabel, nel tempo, ha imparato ad amare il mestiere del marito e a innamorarsi di quel posto, ha imparato a perdersi con lo sguardo al di là dell’orizzonte, ad ammirare “la luce del faro tra gli oceani, che rischiara le notti; le mattine radiose, con l’alba che spunta prima lì che altrove, quasi quel faro fosse il centro del mondo”. Ma quella tranquillità e quel silenzio assordante verranno presto interrotti. Una bambina arrivata dal nulla, un vagito che rompe la quiete dell’alba, un urlo che cambierà per sempre le loro vite.

Lucy, è così che la coppia decide di chiamarla, viene ritrovata su una barca, accanto al cadavere di un uomo. La bimba è il più bel regalo che il mare potesse donare a Isabel, una donna che ha in sé il forte desiderio di diventare madre e l’impossibilità di esaudire questo sogno. Per questo, quando il suo cuore si riempie di gioia e i suoi occhi di luce, non esita un attimo nel chiedere a Tom di infrangere, per una sola maledettissima volta, la regola: nessun segnale dovrà essere inviato alle autorità, nessuno verrà mai a sapere di questo piccolo grande dono che il mare portava con sé.

LEGGI ANCHE:  Avrò cura di te, di Gramellini e Gamberale

Ma al di là di quella porzione felice di cielo, al di là dell’oceano, c’è qualcuno che aspetta, disperatamente, sua figlia. Una madre, una donna che paga a caro prezzo la gioia vissuta da Isabel e  Tom.

Un romanzo toccante. Una trama in cui Stedman mescola i labili confini esistenti tra amore ed egoismo, errore e giustizia, verità e sensi di colpa. Un gioco di luci e di ombre, un caleidoscopio narrativo pronto a infrangere e mettere a nudo le infinite fragilità che connotano l’ animo umano.

Il romanzo è acquistabile sul sito lafeltrinelli.it al prezzo di € 14,96. 

Autore: Giusy Casciaro

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.

Pin It on Pinterest