Vuoi scrivere? Impara a leggere: il Corso di lettura creativa di Franco Mimmi

Corso di lettura creativa, di Franco MimmiUn corso di lettura che è un romanzo, un romanzo che è un’indagine letteraria su un iperromanzo, un iperromanzo che si va scrivendo davanti al lettore, un lettore che grazie al corso di lettura si trasforma in un detective del testo, un testo che diviene un corso di scrittura. Ma solo per veri scrittori.

“Attenzione al titolo: Corso di lettura creativa. Ovvero: qui si viene per imparare a leggere, il che significa ad analizzare la creatività degli autori oggetto del corso. Poiché l’unico modo per imparare a scrivere consiste nell’imparare a leggere, qualcuno di voi potrebbe pensare che questo, alla fin fine, è un corso di scrittura creativa, ma io voglio, prima di lasciarvi liberi di andare o restare, che una cosa sia ben chiara: nessuno riuscirà mai, né con un corso di scrittura né con un corso di lettura, a fare uno scrittore di chi scrittore non è.” Così il burbero professore che tiene il corso di scrittura del titolo di questo libro di Franco Mimmi mette subito in guardia i suoi alunni, e prosegue: “L’onestà della mia proposta consiste nel fatto che un corso di analisi della creatività altrui può fornire qualche strumento a chi abbia le doti per usarlo, mentre un corso di scrittura creativa è solo un ossimoro, se proprio non vogliamo dire una truffa”. E così questo aureo libretto mette subito le cose in chiaro, e soprattutto mette in guardia contro i tanti corsi di scrittura che non esitano a usare quella parola – “creativa” – come amo al quale far abboccare i tantissimi allievi speranzosi di farsi strada non nel mondo della scrittura ma in quello del best-seller.

Ma su che si basa il corso? Su un romanzo ignoto, intitolato Entropia, di autore sconosciuto, tal Giorgio Ulivò (ma certamente è uno pseudonimo), e con questi strumenti si avvia una sorta di investigazione poliziesca perché, come dice una citazione in testa al libro, “Un buon lettore deve essere un detective del testo, non fidarsi di nessuno, e guardare ogni frase come se contenesse un segreto”. Così, capitolo per capitolo (o meglio: lezione per lezione) si narrano e si investigano le vicende, pure misteriose, di un’antica e nobile famiglia che si dibatte nella confusione (entropia) della storia, ma al tempo stesso si compie un percorso critico costellato di grandi autori e grandi libri, montando e smontando le teorie del romanzo, invitando i lettori tutti a un esercizio di intelligenza ma anche, nel caso degli alunni aspiranti scrittori, a un esercizio di umiltà, perché scrivere un buon libro richiede un impegno assai maggiore di quello richiesto per scrivere un best seller.

LEGGI ANCHE:  L'imprevedibile piano della scrittrice senza nome di Alice Basso

È questo, in sintesi, lo scopo del “corso”, e per giungervi il libro di Franco Mimmi offre al lettore un raffinato e spumeggiante gioco letterario in cui il saggio si fa romanzo, il romanzo sconfina nell’iperromanzo, e l’investigazione quasi poliziesca scava nell’affascinante mistero della buona letteratura.

 Scheda del libro:

  • Autore: Franco Mimmi
  • Titolo: Corso di lettura creativa
  • Isbn: 9788848811637
  • Editore: Lampi di stampa
  • Pagine: 96
  • Prezzo: € 12,00 (lafeltinelli)

Autore: Arrigo

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.

Pin It on Pinterest