Il terrazzino dei gerani timidi – Un romanzo che racconta la vita riflessa negli occhi di una bambina

copertina - Il terrazzino dei gerani timidi

Il terrazzino dei gerani timidi – Un romanzo di Anna Marchesini

Il terrazzino dei gerani timidi, pubblicato dalla casa editrice Rizzoli (in vendita a 17,50 da Lafaltrinelli.it, 11,99€ in formato ebook), è il primo romanzo di Anna Marchesini, nota regista teatrale e attrice (la si ricorda soprattutto nel trio comico insieme a Solenghi e Lopez).

Anna Marchesini con il suo romanzo si rivela scrittrice di talento, perchè attraverso la scrittura riesce a comunicare il senso del suo messaggio, come se fosse sul palcoscenico.

Questo romanzo, pur non essendo autobiografico nel senso più reale della parola, è la rappresentazione della vita narrata attraverso la sguardo della scrittrice da bambina.

Ogni esperienza è una esperienza nuova; la piccola protagonista della storia si trova di fronte alla realtà, rivelatrice di gioie e dolori, e ne scopre pian piano ogni sfaccettatura fino alla consapevolezza di ciò che è la verità.

La bambina trascorre intere giornate nel suo terrazzino, il suo rifugio. Un luogo tranquillo immerso nella quiete e nel silenzio dove è possibile riflettere, lontano da tutto e tutti, e consolarsi sentendosi protetta. Il terrazzino dei gerani è esistito realmente e l’autrice vi ha trascorso molto tempo a pensare, a scoprire ogni aspetto della vita di tutti i giorni. Da quel luogo tranquillo la bambina cresce e scruta il mondo degli adulti; ogni cosa le sembra nuova e da scoprire.

Nel terrazzino la nostra piccola protagonista si appresta a vivere e a conoscere ogni nuova esperienza, ad appassionarsi alla poesia, alla letteratura. Mentre aspetta il giorno della sua Prima Comunione, con la paura di ciò che siano le bugie, si pone domande sul senso della vita, del dolore e dell’amore;

LEGGI ANCHE:  Ho sposato una vegana, di Fausto Brizzi

La bambina soffre alla notizia della malattia della madre e cade nello sconforto al sol pensiero di poterla perdere.

La storia narrata rappresenta la continua scoperta di ciò che la vita nasconde agli occhi della piccola protagonista, nel delicato periodo dell’infanzia, età durante la quale si forma il carattere di un individuo. Età che è punto di partenza di ogni tappa successiva che matura la conoscenza del vero.

Anna Marchesini riesce, con il suo stile raffinato e ricercato, a descrivere bene le sensazioni e gli stati d’animo della protagonista, ad emozionare il lettore nella sua più profonda sensibilità. Le pagine del libro sono un continuo scorrere di emozioni a tratti struggenti, a tratti dolci, in un contesto misto di malinconia e felicità. La timidezza della bambina è coinvolgente e affascinante, germoglio di una forza e maturità che servirà per affrontare il mondo degli adulti.

 

 

 

Autore: Rosaria Andrisani

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Aspetta, ami anche tu il profumo dei libri? Sostieni l'editoria emergente!

Ogni settimana un racconto gratis da scaricare. In più aggiornamenti sulle novità editoriali e le recensioni a cura della nostra redazione.

Grazie! Controlla la tua casella di posta e inserisci il nostro mittente nella tua rubrica per avere la certezza di ricevere le nostre email.