Quello che manca

copertina_quello che manca_CORRETTA_1.inddAutore: Paolo De Lazzaro

Editore: Zero91

Il maresciallo Riccardo Zanetti non c’è ancora riuscito. Ecco perché la sua storia si apre con una sottrazione emotiva che lascia senza speranza: quello che c’era meno quello che c’è fa quello che manca. Non si tratta però di un punto di vista malinconico per il quale la vita è un processo di continua perdita a partire da uno stato di completezza innocente. Più semplicemente, Riccardo sa che non c’è alternativa al futuro e che il presente ha sommerso una verità sfuggente.
Come la soluzione di un omicidio dentro una concessionaria di automobili. Un caso apparentemente semplice con un colpevole annunciato ma non per Riccardo che, nella sua disperata e inquieta ricerca della verità, ci guida attraverso le pieghe di Roma, una città che sta cambiando senza perdere i suoi tratti distintivi.
Su questo scenario, arricchito da una colonna sonora che di tanto in tanto sottolinea le emozioni, si compone il puzzle investigativo sino all’ultimo tassello, il più sorprendente, il più lacerante. Attraverso una scrittura che procede per elaborazione delle cose semplici e scomposizione di quelle complesse, avviene il confronto tra le forze dell’ordine e le tifoserie locali, tra presente e passato, tra investigazione classica ed un giallo sentimentale: un confronto che, in questo caso, rende evidente come la vita spesso non permetta di trattenere le persone che si amano al di là di ogni ragionevole impegno.
Paolo De Lazzaro, con questo sorprendente romanzo d’esordio, supera il confine della letteratura di genere e consegna alla nostra memoria i primi passi del maresciallo Riccardo Zanetti, un personaggio un po’ meno bruciato dell’avvocato Guerrieri, un po’ più cittadino del commissario Montalbano ma aggrappato alla verità come un Don Chisciotte in divisa e senza difese contro Quello che manca.

LEGGI ANCHE:  L'interrogatorio, il colpevole perfetto tra gli ingranaggi della giustizia

PAOLO DE LAZZARO è nato a Roma il 4 marzo del 1969. ha pubblicato molti racconti sul mondo del calcio con lo pseudonimo “Kammamuri”. Quello che manca è il suo primo romanzo. Visita il blog dell’autore.

Autore: admin

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.