Meglio per tutti dare la colpa a me

Microracconti di una realtà dura da accettare e condividere. una napoli diversa, atroce beffarda. amori che vengono vissuti senza amore. gli unici valori, l’amicizia e la famiglia( quando questa è unita).
cosentino ha un linguaggio duro, non ha paura di usare espressioni forti e dirette. non crede più nel futuro e ha poche speranze nel presente.
bevute, amori consumati, assenza di veri sentimenti. un mondo che affascina e delude allo stesso tempo.
lo consiglio vivamente, lo consigli a tuti coloro che ormai non credono più in questa scoietà disfattista.

Pagina web dell’autore: www.cosentinonico.splinder.com

LEGGI ANCHE:  La ribelle di Valeria Montaldi

Autore: admin

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest