La Fine del mondo a Breslavia

Autore: Marek Krajewski
Casa editrice: Einaudi
Anno pubblicazione: 2008
Prezzo: 16,50
Genere: Giallo

La grande suggestione della Belle Epoque e degli anni Venti in Germania. In un noir dalla affascinante, minuziosa ricostruzione storica. Nell’inverno del 1927 Breslavia rabbrividisce alla notizia di una serie di delitti che insanguinano la città. Nel giro di pochi giorni vengono rinvenuti i corpi di un musicista murato vivo, di un operaio fatto a pezzi e di un consigliere comunale impiccato con una corda di violino. Sul luogo del delitto, immancabilmente, si ritrova la pagina strappata di un calendario. Le indagini, di cui viene incaricato l’ispettore della polizia Eberhard Mock, sempre in coppia col solito Herbert Anwaldt, parrebbero evocare un antico passato. Ma Mock, oltre agli omicidi, ha varie gatte da pelare, specie da quando la giovane moglie lo ha lasciato scappando a Berlino… Il secondo capitolo di una serie di noir storici tradotti in venti lingue. Un noir magistrale che spazia avanti e indietro nel tempo e scava nel cuore nero della vecchia Europa.

LEGGI ANCHE:  LE RAGIONI DELLA POESIA

Autore: admin

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.