Tutto il Grillo che conta

Autore: Beppe Grillo

Nel 2002 Beppe Grillo ha dato una definizione dei suoi spettacoli e, più in generale, della sua “militanza scenica” che funziona anche per questo libro: “Coi miei spettacoli io cerco di stimolare la gente ad avere senso critico, perché c’è davvero il rischio che venga a mancare la capacità di intendere e di volere… Sono un carbonaro, un solitario, sono un clandestino pubblico… Cortei, manifestazioni, girotondi, moscacieca, palla avvelenata non servono, il pericolo è la rassegnazione: quando uno si rassegna si dimentica del perché si è rassegnato. Dicono che la maggioranza degli italiani è contenta: non è vero, è solo rassegnata”.

Tutto il Grillo che conta: una raccolta di testi che, per la prima volta, rende merito al talento, all’intelligenza critica e alla causticità satirica di uno dei veri protagonisti della comicità italiana. Dal 1993 al 2005 tutte le tappe importanti del Grillo televisivo, del Grillo teatrale e del Grillo che scrive sui giornali.

Gradimento:

LEGGI ANCHE:  Un calendario dell'Avvento fatto di filastrocche

Autore: admin

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.