Se una notte d’inverno un viaggiatore

Autore: Italo Calvino

Un romanzo che lascia il lettore esterrefatto e divertito nello stesso tempo. Come si fa a ricominciare a leggere dieci volte lo stesso libro, che per un motivo o per un altro non si riesce a finire? Il protagonista di questo romanzo, un lettore anche lui, ci prova e ci riprova. E ci si accorge che la trama cambia tutte le volte, perchè tutte le volte qualcosa interrompe la lettura e costringe a riprendere tutto dall’inizio. Così si hanno dieci incipit di romanzi tutti diversi. Un’acrobazia narrativa che ha come unico scopo la continua ed ossessiva interruzione della lettura per rendere paradossalmente e perversamente più seducente il piacere di leggere un romanzo.

LEGGI ANCHE:  Il Treno Fantasma, romanzo storico di Massimo Brunello

Autore: admin

Condividi Questo Post Su

1 Commento

  1. Tra i libri di Calvino, questo, insieme alle “Città invisibili”, è il mio preferito!

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.