Gorilla blues

Autore: Sandrone Dazieri

E’ la notte più calda degli ultimi cento anni. Sandrone, detto il Gorilla, prende la sua decisione: partirà da Milano, lasciandosi dietro le spalle i lavori pericolosi e mal pagati, i debiti, la casa distrutta, la fidanzata che non vuole più saperne di lui e trascorrerà una sorta di vacanza in una graziosa quanto deprimente località sul Lago Maggiore. Tutto quello che deve fare è sorvegliare un misero luna park di provincia, fingendo di tenere alla larga borsaioli e inesistenti molestatori di bambini. Purtroppo per lui e per gli altri, il suo arrivo nel paesino coincide con una serie di avvenimenti non troppo gradevoli. Prima una banda di motociclisti dà l’assalto al luna park, poi qualcuno incendia il baraccone adiacente, provocando una strage. Assunto dal padre di una ragazza scampata per miracolo alle fiamme, Sandrone dovrà dire addio al riposo e mettersi in caccia di un pericoloso maniaco, apparentemente il responsabile dell’attentato, ritrovandosi, tra naziskin violenti, fascisti da operetta e poliziotti buddisti troppo invadenti, a fare i conti anche con l’anniversario della manifestazione di Genova contro il G8. Per fortuna, il Gorilla può confidare nel suo Socio, l’energico alleato che lo affianca nelle indagini emergendo, di tanto in tanto, dalle pieghe della sua schizofrenia. Perché Sandrone è pazzo, e spesso e volentieri solo i pazzi sono in grado di comprendere la verità.

Per leggere un romanzo come questo, bisogna essere dei duri, di quelli che guardano la realtà in faccia e non abbassano lo sguardo perché ne hanno paura.
Da leggere, assolutamente, e non una volta, ma due, tre, finché tutto il blues non vi sarà entrato dentro, nelle vene, finché non avrete più paura della realtà e finalmente, se non lo avete ancora fatto, vi sforzerete di guardala in faccia.
Dopo “Attenti al Gorilla” e la “Cura del Gorilla”, la nuova impresa dell’unico detective no global che calpesti questa sporca terra.

LEGGI ANCHE:  Sognea e il giovane principe novello custode dei sogni di Cristina Castelluzzo

Autore: admin

Condividi Questo Post Su

Invia un Commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pin It on Pinterest

Aspetta, non lasciare soli i nostri libri!

Non perdere l'occasione di leggere in anteprima le recensioni delle prossime novità editoriali, farti due risate con la nostra rubrica degli equilibri giocosi e interessarti a scoprire nuovi talenti emergenti.

Se questo non bastasse in regalo per te l'ebook: Uno, nessuno e centomila di Luigi Pirandello.

Ti sei iscritto con successo.